Logo Festival bianco.png

Petrella Tifernina (CB) 86024

Molise (Italy)

+39 339 6466608

  • Facebook - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

© 2018 "Gioia Piena" Festival dei Giovani

OSPITI

Sarah Maestri

Attrice e conduttrice televisiva

Nota al grande pubblico per i suoi ruoli nei film Notte prima degli esami, Il cuore altrove, Dietro il buio, nelle serie Tv Vivere, Cento vetrine, Che Dio ci aiuti, Provaci ancora prof, in miniserie come Amiche, La freccia nera, Un caso di coscienza. Negli ultimi anni si è avvicinata molto alla fede cattolica, aderendo alla comunità Nuovi Orizzonti di cui dichiara: "Incontrare Nuovi Orizzonti è stata una "Dioincidenza" che mi ha stravolto la vita, aiutandomi a camminare verso la strada della gioia piena. Da cavaliere della luce sono diventata una piccola della gioia, impegnandomi a testimoniare la gioia di Cristo che è risorto. Nuovi Orizzonti è la mia famiglia, dove ho incontrato chi mi abbraccia gratis e mi vuole bene per quella che sono".

Paolo De Chiara

Giornalista e scrittore

Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, e attualmente è impegnato con il quotidiano online Resto al Sud. Organizzatore e relatore di numerose manifestazioni sulla legalità, sulla sanità e sull'informazione, tra cui Due vite per il futuro: don Peppe Diana e Giulio Tedeschi; Etica, Lavoro festivo e Sviluppo locale, con Giancarlo Bregantini (Arcivescovo diocesi Campobasso-Bojano); La Scomparsa dell’Informazione, con Giuseppe Narducci (magistrato) e Marco Travaglio (giornalista e scrittore) e tantissime altre iniziative. Ha pubblicato Testimoni di giustizia. Uomini e donne che hanno sfidato le mafie; Il veleno del Molise. Trent’anni di omertà sui rifiuti tossici; Il coraggio di dire no. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta. Ed ha vinto il Premio Giornalistico Nazionale "Ilaria Rambaldi" e il Premio Concorso Europeo "La Vita Cammino verso la Pace". Ha presentato i suoi libri in diversi programmi televisivi e radiofonici nazionali, come Uno Mattina Caffè e Radio Rai3, con autorevoli interventi sulla legalità, le mafie, il dovere dell'informazione.

 

Ilaria Della Bidia

Cantante, in collegamento da New York

Si esibisce nei più importanti palcoscenici internazionali, in Italia e all'estero. Ha inciso le colonne sonore di diversi film tra cui Colpi di fulmine di Aurelio De Laurentiis, ed è stata cantante di programmi televisivi tra cui Domenica In con Mara Venier. Dal 2011 affianca Andrea Bocelli in qualità di Guest Pop, duettando con il maestro durante i suoi concerti. Ha affiancato Giorgio Panariello nel suo spettacolo teatrale e radiofonico su RTL, Ogni maledetta domenica, e dal 2013 collabora con Rai Radio2 Italia come artista e compositrice all'interno dell'amatissima trasmissione Il Ruggito del Coniglio. Ha realizzato spettacoli come Maria...un cammino d'amore, Il Viaggio e Sia Bene...detto. Del suo incontro con Nuovi Orizzonti racconta: "Sono venuta a conoscenza della comunità di Chiara Amirante grazie ad Andrea Bocelli, che mi parlò del suo libro Solo l'Amore resta, per il quale lui stesso aveva scritto la prefazione. Quel libro mi ha cambiato la vita e aperto veramente nuovi orizzonti. Così ho partecipato ad un incontro organizzato da Nuovi Orizzonti ed ho toccato con mano la gioia piena e semplice di volti davvero risorti in Cristo. Ho avuto la conferma e la certezza che ognuno di noi viene dal Paradiso, perché quando in questa vita ne assapori anche solo per un attimo l'essenza, ti senti davvero a casa Ho capito che anche attraverso la musica e il canto possiamo diventare strumenti che cantano le meraviglie e l'amore di Dio, allontanando il desiderio di successo e potere, ma vivendo questo talento con la certezza che sia un dono Suo, da vivere con Lui e per Lui."

Please reload

Cittadella Cielo del Brasile e di Medjugorje

Collegamento dai due centri di Nuovi Orizzonti

Nuovi Orizzonti, comunità fondata da Chiara Amirante, conta numerose sedi in Italia e all'estero. Durante il Festival dei Giovani "Gioia Piena" ci collegheremo con le Cittadelle Cielo "Orizzonti di Pace" di Medjugorje e con quella di Fortaleza, una delle zone più povere del Brasile. Dalla comunità bosniaca ascolteremo la testimonianza di Don Roberto Dichiera, prete di Nuovi Orizzonti, e conosceremo meglio le missioni di amore che tanti volontari portano avanti da queste difficilissime zone del mondo.

The Best Way

Team spettacoli di Nuovi Orizzonti

The Best Way è un Team di Nuovi Orizzonti che realizza spettacoli, concerti ed eventi di ogni genere con il desiderio di comunicare, attraverso il meraviglioso linguaggio della musica, quale sia 'la via migliore di tutte', quella che conduce alla gioia piena. In ogni festa, animazione, concerto, il The Best Way Team non perde occasione per lanciare messaggi di speranza e per far conoscere l'Amore che salva, che colma il cuore, che dona pace e vera libertà. "La musica - spiega Elena, team leader - è linguaggio privilegiato per arrivare dritti al cuore e parlarsi a tu per tu nel modo più autentico. Le nostre vite sono cambiate grazie all'Amore di Dio e noi non possiamo fare a meno di condividere la gioia che ora abbiamo dentro con quante più persone possibile perché diventi patrimonio di ciascuno!" Spettacoli divertenti, ma che sanno far riflettere, che talvolta aiutano a pregare, che spesso diventano occasione di cambiamento. Animazioni coinvolgenti, produzioni musicali per edificare mente, anima e cuore, corsi di formazione per far fruttare i talenti di tanti. È possibile seguire le iniziative di The Best Way sulla pagina Fb https://www.facebook.com/thebestwayteam/ e contattarli via mail a spettacolo@nuoviorizzonti.org.

Lorenzo Belluscio e la sua band

Gruppo musicale

Classe '91, di Vicenza, Lorenzo si dedica alla musica dall'età di 15 anni. Consapevole di avere tra le mani un grande talento, il canto, sente che quella è la sua strada, ma manca ancora qualcosa: Gesù. Nel 2012, parlando con il primario del reparto di Pneumatologia dell'Ospedale di Vicenza, decide di produrre un CD per aiutare le persone affette da insufficienza respiratoria causata da distrofia muscolare. Da quel lavoro fatto con il desiderio di aiutare il prossimo, nasce in lui la scintilla di offrire a Gesù il suo talento, componendo canti di ispirazione cristiana. Così incide diversi CD coinvolti in splendidi progetti di solidarietà. Al Festival dei Giovani darà la sua testimonianza di Fede e si esibirà con gli altri ragazzi della band: Antonio Tedesco, Oscar Guerra, Francesco Bigon, Alessandro Castagna e Alessia, la sua fidanzata con cui si reca nelle scuole e nelle parrocchie per testimoniare il capolavoro che Dio ha realizzato nella loro vita. Nel luglio 2016 si è esibito a Cracovia, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù. Lo scorso 30 settembre è uscito l'ultimo CD, Il Cielo è dentro noi, che da poche settimane è inserito all'interno di un progetto di beneficenza per sostenere la costruzione della Casa del Futuro di Amatrice. In questo ultimo disco, tra testi dedicati alle parole del Papa, alla forza dei talenti, ai sogni che Dio ha per noi, alla tenacia dei più deboli che è una lezione per tutti, ai soprusi che i Paesi più poveri subiscono dalle potenze mondiali, c'è il brano E Gioia Sia, che si ispira all storia di Chiara Amirante e del carisma di Nuovi Orizzonti: se Dio abita i noi, non possiamo che vivere nella Gioia Piena.

Gaetano Mongelli

Docente Università di Bari

Insegna Storia della Comunicazione visivo-oggettuale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione all'Università di Bari. Studioso di questioni artistiche meridionali, ha dato alle stampe numerosi contributi relativi soprattutto all'area pugliese. Tra i suoi testi citiamo Il futuro reinventato e Le vie del Sacro in tre tempi. Ha partecipato a convegni nazionali ed internazionali, tra cui il V Oxford Archaeoastronomy di Stara Zagari in Bulgaria ed ha curato numerose mostre d'arte, non solo contemporanea, ma anche legate all'iconografia sacra e all'evento giubilare del 2000. Dal 2011 offre il suo contributo alla rivista trimestrale Enkomion. Storia, letteratura e arte, in qualità di consulente scientifico e redazionale. Nella sua vita ha avuto il dono di incontrare due grandi santi dei nostri tempi, San Pio da Pietrelcina e Giovanni Paolo II. Il suo motto, che guiderà anche la sua testimonianza al festival è: "Dio è nel cuore di chi ha cuore".

Giorgio Prigioniero

Artigiano e cantautore

"Il sole splende lo stesso" è il titolo della canzone che Giorgio, giovane artigiano petrellese, ha scritto, musicato e cantato per gioco e per passione qualche mese fa. In poco più di 20 giorni il video della canzone, realizzato con gli amici del paese, ha raggiunto oltre 12mila visualizzazioni su Youtube. Un successo inaspettato che ha subito catturato l'attenzione della stampa. Un manifesto sociale, una grido alle problematiche che affliggono la nostra nazione: immigrazione e razzismo, individualismo e sfiducia nelle istituzioni, paura del fratello "diverso" e guerra tra poveri, desiderio di scappare e cuore che chiede di lottare per salvare la propria terra. Siamo tutti sotto lo stesso cielo, con i nostri problemi e le nostre preoccupazioni. E la soluzione più facile ci sembra, spesso, quella di scappare. Quando invece bisognerebbe lottare, migliorare se stessi e unirsi con atteggiamento di fratellanza e complicità per migliorare, insieme, la condizione di tutti. Fare del nostro meglio per rendere questo mondo più bello, ma senza affannarsi più di tanto. Perché, infondo, il sole splende lo stesso. Una canzone immediata, istintiva, ironica, che colpisce, e che Giorgio canterà al Festival per tutti noi: per gli iscritti, per gli ospiti e per il suo paese.

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now